Fungicida Emerald 40 EW PFnPE SUMITOMO

0 out of 5

16.50

Fungicida antioidico sistemico.

  • Dotato di elevata efficacia ed ampio spettro d’azione.
  • Massima protezione.
  • Emerald 40 EW ampia elasticità di impiego in trattamenti preventivi e curativi.
  • Il Tetraconazolo può essere applicato ai diversi stadi della coltura.
  • Fitofarmaco senza patentino (PFnPE) in flacone da 250ml.

 

  • Colture

    Avversità

    Dosi

    Modalità d’impiego

    Frumento, Orzo

    (35 giorni)

    Oidio, Ruggini, Septoriosi, Rincosporiosi 3 L/ha in 200-600 L d’acqua Eseguire i trattamenti in via preventiva quando si presentano le condizioni favorevoli alle infezioni. Si devono di norma effettuare due applicazioni, rispettivamente allo stadio di 1-2 nodi ed all’inizio della spigatura, limitandosi ad una sola. in genere l’ultima, nelle circostanze di minor pressione della malattia e sulle varietà meno sensibili.
    Barbabietola da zucchero

    (21 giorni)

    Cercospora, Oidio, Ramularia, Ruggine della barbabietola 2,5 L/ha in 400-600 L d’acqua Si consiglia di dimezzare la dose se miscelato con prodotti a base di ramen o con composti del fentin. Effettuare il primo trattamento alla comparsa dei sintomi eseguendo poi 1-2 applicazioni, distanziate di 21 giorni in funzione delle condizioni ambientali e meteorologiche.
    Vite (14 giorni) Oidio 0,06 L/ha Trattamenti in pre e post fioritura distanziati di 12-14 giorni. In zona a forte pressione oidica e su uva da tavola utilizzare Emerald 40 EW ad una dose non inferiore a 600 ml/ha indipendentemente dai volumi d’acqua impiegati. Il prodotto presenta anche un’azione collaterale sul marciume nero, nel caso di forti attacchi di quest’ultima malattia è opportuno aumentare la dose a 100 ml/hl’
    Melo (14 giorni) Oidio 0,05 L/ha Trattamenti primaverili ed estivi distanziati di 12-14 giorni.
    Melo (14 giorni) Ticchiolatura 0.1 L/ha Trattare ogni 7 giorni a partire dal verificarsi delle condizioni favorevoli all’infezione e fino alla fase di frutto noce; proseguire successivamente con intervalli di 10 giorni fra ciascuna applicazione. Trattamenti curativi: intervenire entro le 72-96 ore successive alla pioggia infettante. Trattamenti bloccati (in presenza di sintomi): eseguire 2 trattamenti a distanza di 5-7 giorni e quindi proseguire con le cadenze normali. Si consiglia l’impiego di Emerald 40 EW in miscela con un prodotto di copertura.
    Pero (14 giorni) Ticchiolatura 0.1 L/ha Trattare ogni 7 giorni a partire dal verificarsi delle condizioni favorevoli all’infezione e fino alla fase di frutto noce; proseguire successivamente con intervalli di 10 giorni fra ciascuna applicazione. Trattamenti curativi: intervenire entro le 72-96 ore successive alla pioggia infettante. Trattamenti bloccati (in presenza di sintomi): eseguire 2 trattamenti a distanza di 5-7 giorni e quindi proseguire con le cadenze normali. Si consiglia l’impiego di Emerald 40 EW in miscela con un prodotto di copertura.
    Pesco, Nettarine, Percoche (14 giorni) Oidio 0.1 L/ha Iniziare i trattamenti alla caduta dei petali ripetendo le irrorazioni ad intervalli di 12-14 giorni nelle aree ad elevata pressione di infezione e in presenza di varietà particolarmente sensibili. Dove l’incidenza della malattia è minore intervenire ogni 14-21 giorni.
    Melone, Nettarine, Percoche (14 giorni) Oidio 1,25 L/ha Alla comparsa dei primi sintomi della malattia intervenire eseguendo da 2 a 3 trattamenti distanziati di 10-15 giorni.
    Carciofo (7 giorni) Oidio 0,6-1 L/ha Trattamento alla comparsa della malattia ripetendo le applicazioni ogni 15 giorni se necessario.
    Peperone (4 giorni) Oidio 0,6-1,2 L/ha Alla comparsa dei primi sintomi della malattia intervenire eseguendo da 2 a 3 trattamenti distanziati di 10-15 giorni. In caso di applicazioni curative ridurre l’intervallo a 8-10 giorni.
    Pomodoro (4 giorni) Oidio 0,6-1,2 L/ha Alla comparsa dei primi sintomi dell’infezione eseguire 2-3 trattamenti ogni 12-15 giorni. In caso di applicazioni curative ridurre l’intervallo a 8-10 giorni.
    Pomodoro (4 giorni) Cladosporiosi 1,25-1,85 L/ha Alla comparsa dei primi sintomi dell’infezione eseguire 2-3 trattamenti ogni 12-15 giorni. In caso di applicazioni curative ridurre l’intervallo a 8-10 giorni.

  • Attributi
  • Informazioni aggiuntive

Informazioni aggiuntive

Peso 3 kg
CHIUDI
CHIUDI